I rotolini cioccolosi… che restano rotolini solo nel nome!

Una ricettina sfiziosa e leggera per iniziare con gusto la giornata! Ho tentato la sorte modificando un po’ la mia solita ricetta di biscotti alla farina di riso, da una parte per velocizzare il procedimento e dall’altra per cambiare e non fare le solite formine con gocce di cioccolato. Ecco dunque i biscottini di pasta frolla rotolati in scagliette di cioccolata fondente.

Ingredienti
200 gr di farina di kamut
200 gr di farina di riso
50 gr di zucchero (ma un po’ di più non guasterebbe!)
60 gr di margarina
5 gr di lievito in polvere
2 cucchiai di latte
1 uovo
aroma di vaniglia (mezza fialetta per la precisione)
un pizzico di sale
cioccolata fondente a volontà

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, potete sostituire la farina di kamut con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Procedimento
Mescolare le due farine e il lievito in una terrina a parte. Mescolare la margarina con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere l’uovo, il latte, l’aroma di vaniglia e il sale. Dopo aver amalgamato ben bene questi ingredienti, aggiungere le farine e il lievito un po’ alla volta. Si ottiene così una pasta morbida che però non deve essere appiccicosa. Dividere la pasta in quattro parti. Tritare il cioccolato finemente (ma se restano pezzi grossi va bene lo stesso, il sapore sarà più intenso!). Prendere una delle quattro parti di pasta e rotolarle sulla cioccolata fino ad ottenere un cilindro. Una volta che la cioccolata ha aderito bene, tagliare i biscotti con un coltello (circa 1,5 cm l’uno) e ripetere l’operazione anche con gli altri tre pezzi di pasta. Infornare in forno preriscaldato a 150° per 13-15 minuti.

Condividi

This Post Has 1 Comment

Leave A Reply






1 + 9 =