Salto in avanti carpiato… and the winner is galletta di riso

Questo è il periodo dell’anno in cui la maggior parte delle mie cene è composta da una minestra, una zuppa, una crema di verdure. Solo così riesco a scaldarmi ben bene! Ovviamente il bello di questi piatti caldi è il fattore tuffo, cioè inzuppare (pociare in dialetto veneto) crostini, grissini, ecc.. Da quando mi sono scoperta intollerante, però, è diventato più difficile trovare i giusti tuffatori!
Ho provato le cialde di riso e mais, ma hanno un’alto potere di assorbimento e assumono immediatamente la stessa consistenza della crema o della minestra, rendendo impossibile l’operazione di recupero!
I cracker di farro sono molto fini e vanno già meglio ma, avendo quel sapore particolare, c’è anche la questione gusto da tenere in considerazione.
Le gallette di riso si abbinano bene a creme e zuppe dal gusto forte, mentre per semplici minestrine di brodo sono ottime le più saporite gallette di mais.
La cosa migliore da fare, insomma, è tentare. Tra gusto e potenziale tuffo, si può trovare il giusto accompagnamento alla zuppa che si sta mangiando!

A questa zuppa di zucca, preparata rigorosamente senza farina di grano, ho accompagnato le gallette di riso salate che danno il giusto equilibrio al dolce gusto di questa crema di verdure. Un po’ di grana gratuggiato dà quel tocco in più per rendere perfetto l’accostamento.

crema di zucca
Ingredienti
500 gr di zucca
3 patate
3 cucchiai di farina di kamut
2 cucchiai di olio evo
1/4 di cipolla
1 litro di brodo vegetale

formaggio grana grattuggiato a piacere

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, potete sostituire la farina di kamut con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Procedimento

Pulire la zucca e tagliarla a pezzi. Pelare e tagliare anche le patate. Tagliuzzare la cipolla a pezzi più piccoli. Soffriggere la cipolla con l’olio, aggiungere le patate, e poi la farina con un po’ di brodo. Mescolare per qualce minuto.
Aggiungere la zucca e il resto del brodo e lasciare bollire a fuoco lento per circa un’ora.
Al termine della cottura, frullare il tutto con il mixer e servire subito.

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






9 − 7 =