Frolla cuor di mirtillo

Camera mia stamattina sembrava una città attraversata dal tornado, vista dall’alto.  Al centro c’era un “sentiero” libero da oggetti: la classica scia di distruzione del tornado. E ai lati c’era di tutto: scarpe, vestiti, scatole, borse. Un’indecenza fatta a camera di cui mi sono vergognata tanto.  E succede solo di sabato: perché la roba si accumula durante la settimana come la mia stanchezza si accumula in me. E così arrivo al sabato mattina che devo liberare dai “detriti” prima di poter pulire.  Per fortuna alla mattina faccio colazione con questi:

Oggi vi lascio questa ricetta di Montersino: la frolla con farina di farro e olio. Lui dice sempre che dà spunti e che noi possiamo essere  creativi. Bene, caro Luca, ecco i miei biscotti frolla cuor di mirtillo.

biscotti frolla

Ingredienti

250gr di farina bianca di farro
125 gr di zucchero di canna
35gr di olio evo
35gr di olio di semi di girasole
60 gr di acqua
6 gr di lievito in polvere
un goccio di grappa

mirtilli neri freschi per decorare

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, potete sostituire la farina di farro con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Procedimento
Mescolare la farina e il lievito. Aggiungere lo zucchero e poi in successione, l’olio evo e l’olio di semi, l’acqua e la grappa. Mescolare fino a ottenere un composto ben amalgamato. Avvolgere in una pellicola e lasciar riposare in frigo per 45 minuti.
Stendere la pasta e tagliare i biscotti. Mettere un mirtillo (o più) sopra a ogni biscotto e infornare in forno caldo per circa 20 minuti a 150°.

biscotti frolla

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






5 × 9 =