Rose del deserto, versione grain-free

Sono costretta a scusarmi di nuovo per il ritardo ma il mio computer mi sta abbandonando e ho dovuto predisporre tutta l’attrezzatura informatica da food-blogger sul mio piccolo netbook per fare questo post. Inoltre, come se non bastasse, rischio di perdere tutte le foto delle ricette già realizzate e pronte da postare. Se a questo aggiungete una settimana lavorativa intensa, bè, non serve che spiego altro.

Ad ogni modo non mi lamento. La settimana scorsa sono successe parecchie cose, e su una in particolare voglio spendere due parole: il terremoto in Emilia. Io mi spavento tantissimo con il terremoto e qui a Vicenza si è sentito molto bene. Però non posso che ammirare il coraggio e la determinazione di tutte quelle persone che colpite da questo evento, si stanno rialzando e stanno cercando di tornare alla normalità.  Dedico questo post a tutte le persone che in queste settimane devono cercare di andare avanti nonostante tutto continui a tremare, ma sopratutto a tutti coloro che hanno perso i propri cari o la loro casa.

Vi lascio, dunque, con questa ricetta fatta domenica: una variante dei biscotti Rose del deserto fatti con farina di riso al posto della farina di grano e riso soffiato al posto dei corn flakes.

rose del deserto

Ingredienti*
200 gr di farina di riso
50 gr di amido di mais
80 gr di margarina
150 gr di zucchero di canna
2 uova
50 gr di uvetta
250 gr circa di riso soffiato

* se siete celiaci o intolleranti al frumento, controllate che tutti gli ingredienti siano inseriti nel prontuario dell’AIC o che riportino il marchio con la spiga barrata

Procedimento
Mescolare la farina, l’amido e lo zucchero. Unire le uova e la margarina, mescolando fino a ottenere un impasto morbido. Unire l’uvetta e mescolare: l’impasto non deve essere troppo morbido, altrimenti non si riesce a rotolarlo nel riso soffiato.
Stendere su un foglio di carta forno il riso soffiato. Con un cucchiaio prendere un po’ di impasto e rotolarlo sul riso soffiato. Io ho usato mezzo cucchiaio di impasto come misura, ma sono venuti molto grandi. Se li volete più piccoli, meglio utilizzare un cucchiaino da caffè.
Ho infornato per 15 minuti in forno caldo a 150°.

rose del deserto

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






× 9 = 36