Insalata dal sapore orientale

Da un po’ ho scoperto i fagioli rossi Azuki. Non vado matta per i fagioli in genere, ma questi mi piacciono molto: hanno un gusto dolce che ricorda molto quello delle castagne. Li ho scoperti leggendo un libro di Haruki Murakami, che ormai è diventato il mio consigliere in fatto di cucina alternativa!

Gli Azuki, infatti, vengono consumati molto in Giappone. Bolliti nelle insalate o insieme ad altri legumi in zuppe e minestre. Ma quello che mi ha stupita è che questi fagioli vengono utilizzati tantissimo nella pasticceria giapponese sottoforma di marmellata. Immaginate già cosa posso aver pensato: “devo trovare una ricetta dolce e provare”. Intanto però li ho cucinati in un’insalata semplice e presto sperimenterò la versione dolce.

insalata azuki

I fagioli Azuki, comunque, fanno molto bene: contengono proteine e hanno tanto ferro, potassio, folato e magnesio. Sono facili da digerire e hanno un basso valore di indice glicemico. Insomma, vi ho convinti?
In questa ricetta li ho accostati al mais e alle scaglie di formaggio grana.

Ingredienti (per 2 persone)
200 gr di fagioli rossi azuki
150 gr di mais in scatola
formaggio grana grattuggiato a piacere
sale e olio per condire

Procedimento
Lasciare in ammollo gli azuki per 8 ore (io li ho lasciati una notte intera). Risciacquare i fagioli e cucinarli in pentola a pressione con un po’ d’acqua per 30 minuti. Una volta cotti, lasciarli raffreddare e aggiungere il resto degli ingredienti: il mais scolato e il grana grattuggiato. Condire con sale e olio.

insalata azuki

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






− 8 = 1