Sapore di sale… sapore di waffle!

Era una giornata calda di agosto e non sapevo cosa preparare. Qualsiasi cosa avessi deciso di fare avrebbe aumentato la giù alta temperatura in cucina, facendomi fare una sauna. Dei piatti freddi iniziavo ad averne le scatole piene, così cercando qua e là nel web, tra i miei blog preferiti, ho trovato la ricetta dei waffle salati. “Ottimo”, ho pensato, “non devo accendere il forno o mettere pentole sul fuoco. Mi basta scaldare la piastra!”

waffle salati
Approvata la linea ho scelto questa ricetta di Tery che trovate qui.
Ho dovuto cambiare un po’ la ricetta perché mi mancavano alcuni ingredienti e ovviamente la farina a causa dell’intolleranza, ma sono venuti molto buoni comunque! Quelli che ho avanzato li ho congelati e poi riscaldati in forno (così sono venuti molto croccanti). Sono ottimi al posto del pane come in questo piatto, oppure farciti con prosciutto o formaggi poco stagionati.

waffle salati
Un grazie a Tery per la splendida ricetta!

Ingredienti
200 gr di farina di farro
2 uova
60 gr di grana padano grattuggiato – ma col senno di poi ne avrei messo un po’ di più
1 e mezzo cucchiaino di sale
60 gr di olio di semi di girasole
1 bicchiere di latte
6/7 foglie di origano fresco tritate

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, potete sostituire la farina di farro con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Procedimento
Mescolare tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e liscio. La ricetta originale prevedeva il riposo di un’ora del composto, ma io ho lasciato solo mezzora perché mi sono presa tardi come al solito ;) Scaldare la piastra per waffle e versarvi circa 5 cucchiai di pastella per volta (ma dipende sempre dalla grandezza della vostra piastra). Far cuocere 2 minuti se li volete croccanti, altrimenti basta anche un minuto e mezzo.

waffle salati

Condividi

This Post Has 2 Comments

  1. Tery scrive:

    Ciao Giorgia, grazie mille per aver provato questa ricetta!!
    Con la farina di farro devono essere buonissimi!!
    Effettivamente anche abbondare un po’ con il parmigiano non è una cattiva idea, darebbe più carattere al waffle. Sai anche con cosa mi piacciono molto? Pomodori secchi tritati nell’impasto…. golosissimi!
    Grazie ancora tantissimo per aver provato la ricetta, sono contenta che ti abbia soddisfatto!

    Un abbraccio,

    Teresa

    • Farina di Gio scrive:

      Grazie a te per essere passata!
      Con i pomodori secchi devono essere buonissimi, ma purtroppo io non li posso mangiare perché sono intollerante anche al pomodoro :|
      Però la prossima volta voglio provarli con le zucchine.. Ti farò sapere come vengono ;)

      Ricambio l’abbraccio,
      Giorgia

Leave A Reply






× 7 = 28