Contaminazione per amore

pizza farro integrale

Eh si, lo so. Una pizza così, io non dovrei neanche vederla. Perché, nonostante sia fatta con la farina di farro, è farcita a metà col pomodoro. Ma  io non sono allergica al pomodoro, per fortuna! Sono “solo” intollerante, dunque se mi scappa una briciolina non muoio. Ecco perché questa pizza è così. La preparo a metà perché la mia dolce metà vuole la pizza col pomodoro, giustamente :) e fare due pizze separate, significa mangiare in due tempi..  e mangiare in due tempi è brutto, visto che per noi la pizza del sabato sera è un rito che va gustato insieme e contemporaneamente! Così le pizze sono divise a metà e alla fine lui ne mangia sempre più di me, perché, per evitare di mangiare pomodoro, mi tengo abbondante sul taglio!

Questa pizza è diversa dalle altre, perché fatta con la farina di farro intergrale, che finora non avevo mai provato, se non in basi precotte o piadine. Devo dire che un impasto con solo farina integrale di farro, risulta un po’ pesantino: buonissimo il gusto, ma tosto da digerire, almeno per me. Così credo che la prossima volta farò 1/3 di farina bianca di farro e 2/3 di farina integrale di farro.. vi dirò come va, ovviamente.

pizza farro integrale

Pizza con farina integrale di farro (con macchina del pane)

Ingredienti
250 gr di farina di farro integrale
130 gr di acqua
1 cucchiaino di sale
7 gr di lievito di pasta madre di farro in polvere

Per la farcitura
6/8 fette di melanzana grigliata
mozzarella a cubetti a piacere
4 cucchiai di passata di pomodoro
Sbrinz grattuggiato a piacere

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, potete sostituire la farina di farro e il lievito con la farina senza glutine e un lievito consentito. Infine controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Inserire nella macchina per il pane l’acqua, il sale, la farina e il lievito, rispettando quest’ordine. Impostare il programma per pizza: la mia impasta e scalda per un’ora e mezza. Dopo potrete stendere la pasta e farcirla come preferite. Nota: utilizzando la macchina per il pane, l’impasto resta molto morbido e dunque più facile da lavorare. Se avete la macchina per il pane e non la usate per la pizza, vi consiglio di provare!
Io ho farcito la pizza a metà: pomodoro e mozzarella da una parte e melanzane grigliate e mozzarella dall’altra. Per entrambi il tocco finale: una spolveratina di Sbrinz grattuggiato. Infornare a 180° per 20 minuti circa.

pizza farro integrale

Condividi

This Post Has 4 Comments

  1. v77 scrive:

    Ciao, dove posso trovare il lievito pasta madre di farro in polvere? Qual’è la marca che usi? Non vedo l’ora di poter provare anch’io.
    Grazie

Leave A Reply






8 + = 9