Sparabiscotti: prove d’uso

Ho finalmente acquistato una sparabiscotti: sono ufficialmente “armata e pericolosa”! Da tempo pensavo di prenderla, visto che per passione e intolleranza, i biscotti per la colazione me li preparo da sola. Uno strumento veloce per farli mi è comodo quando il tempo è scarso, e così mi sono decisa. Non per fare pubblicità, ma preferisco scrivere la marca (Zephir): non tutte le sparabiscotti sono uguali e se qualcuno ne possedesse una uguale alla mia, mi faccia sapere.

biscotti

Dopo aver appurato da diversi blog che la carta forno è bandita con questo strumento, ho rispolverato alcune teglie, che di solito non uso per i biscotti. Il mio forno ventilato, con teglie molto spesse, tende a bruciare i biscotti. Così solitamente metto la carta forno sulla griglia. Stavolta però la teglia è stata una scelta obbligata, così ho cercato quella più fina che avevo.

biscotti

Per quanto riguarda la ricetta ho deciso di provare quella contenuta nel manuale, ma non sono rimasta soddisfatta. Certo, la ricetta è cambiata in base alle mie necessità: ho dovuto sostituire le farine e non avevo il burro. Così ho fatto metà dose per provare ma l’impasto è diventato molto duro. Il gusto poi non era dei migliori: troppo poco zucchero e nessun aroma.
Insomma se volete farla anche voi, vi consiglio almeno altri 20 gr di zucchero e la scorza grattuggiata di un limone o di un’arancia.

biscotti

Infine, il risultato estetico non mi ha sorpreso: dato che si tratta di un taglio automatico, pensavo venissero più belli e uguali. Invece alcuni venivano perfetti e altri no.. forse devo fare pratica! Il che significa che dovrò farne ancora: come mi dispiace!

Ingredienti
250 gr di farina di grano tenero, sostituita con 150 gr di farina di riso
250 gr di farina di mais, sostituita con 100 gr di farina bianca di farro
160 gr di burro, sostituito con 80 gr di margarina
80 gr di zucchero, dimezzati a 40 gr
4 tuorli d’uovo, dimezzati a 2
1 tazzina di latte, diventata mezza
1 pizzico di sale

gocce di cioccolato e mandorle per guarnire

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, potete sostituire la farina di farro con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Procedimento
Mescolare farina, sale e zucchero in una ciotola. Aggiungere i tuorli e amalgamarli. Sciogliere un po’ la margarina in micronde e aggiungerla al composto. Lavorare l’impasto finché non sarà omogeneo. A questo punto trasferire parte dell’impasto nel tubo della sparabiscotti e schiacciando la leva, crearli direttamente sulla teglia, senza usare la carta forno. Decorare con gocce di cioccolato o pezzi di mandorle.
Infornare in forno caldo a 170° per 15 minuti.

biscotti

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






7 + = 16