Nero su bianco

cioccolatini

La nonna mi ha regalato uno stampo per fare i cioccolatini.. e casa mia si è trasformata nella fabbrica di cioccolato. Per fare concorrenza a Willy Wonka mancano solo gli Umpa-Lumpa!
Ho iniziato con questi che vi propongo oggi e poi ho provato subito quelli con il cioccolato bianco e il té macha. Poi ho provato anche quelli con il cioccolato al latte e le mandorle e, infine, quelli con il fondente e i mirtilli rossi. Tutti buonissimi! Presto vi farò vedere quelli con il tè macha ma ho in previsione di farne anche altri.. e non vi dico di più perché è una sorpresa!

Questi li ho portati in ufficio al ritorno dalle vacanze e sono finiti subito da quanto buoni erano. Se devo scegliere il mio preferito, scelgo sicuramente quello con il cioccolato bianco e i pistacchi: dolce e salato, un equilibrio di gusto che piace a tutti.
Anche le mandorle con cioccolato fondente si difendono bene però!
Provare per credere!

cioccolatini  fondente
Ingredienti* per 19 cioccolatini (15 fatti con lo stampo in silicone e 4 fatti nei pirottini di carta)

Per i cioccolatini bianchi:
60 gr cioccolato bianco
15 gr di pistacchi di Bronte tritati

Per i cioccolatini neri:
120 gr cioccolato fondente
30 gr di mandorle tritate

* se siete celiaci o intolleranti al frumento, controllate che tutti gli ingredienti siano inseriti nel prontuario dell’AIC o che riportino il marchio con la spiga barrata

Il procedimento è uguale per entrambi i cioccolatini. Per prima cosa tritate le mandorle e pistacchi, mantenendoli separati.
Per i cioccolatini bianchi: sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Meglio se spezzato in pezzi omogenei, così si fondono circa allo stesso momento. Quando il cioccolato è fuso completamente e si presenta lucido, è il momento di aggiungere la frutta secca (in questo caso i pistacchi). Mescolare bene e, aiutandovi con un cucchiaino riempite lo stampo e i pirottini.
Per i cioccolatini neri il procedimento è lo stesso. Una volta riempito tutto lo stampo, sbatterlo leggermente sul tavolo per eliminare le bolle d’aria. Come potete vedere io sono stata troppo leggera perché ci sono alcune bolle. Infine, mettetelo in frigo per minimo 20 minuti. Se lo lasciate di più non succede niente. Una volta pronti, staccateli e mettete i cioccolatini nei pirottini di carta per servirli.

cioccolatini bianchi

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






1 × = 1