Risotto pere e taleggio

risotto taleggio pere

Oggi scrivo di domenica perché è stata una settimana intensa.. ho avuto pochissimo tempo, anche per cucinare, e questo mi dispiace un po’. Perché cucinare per me significa rilassarsi. C’è chi fa yoga, chi si sfoga in palestra, chi legge e chi guarda la tv.. Io cucino. Mi concentro sugli ingredienti e li preparo pensando al piatto finale, in modo da avere sempre in mente il risultato. Magari quando sono più nervosa preferisco impastare o mescolare energicamente. Dunque preparo torte, biscotti o pasta per pane e pizza. Se invece mi sento già abbastanza rilassata, preparo ricette classiche, magari cambiando qualche ingrediente per sperimentare.

Nasce così questo risotto, cucinato domenica scorsa in un momento in cui volevo cucinare qualcosa di classico ma diverso. Questa ricetta è presa liberamente da qui e l’ho assaggiata da mia cugina qualche tempo fa. Mi è piaciuto subito il contrasto tra il dolce della pera e il gusto forte del taleggio. Così mi sono fatta dare subito la ricetta (o meglio il link) per riproporla a casa, a chi non aveva assaggiato il risotto cucinato da mia cugina. Il mio è venuto più dolce, perché ho messo meno taleggio: l’ho fatto di proposito per accontentare un po’ i gusti dei commensali. A moltiil taleggio (o il formaggio in genere) non piace, dunque non volevo che si sentisse troppo. Alcuni hanno appreazzato, altri hanno detto che era troppo dolce e altri ancora hanno scartato le pere a bordo piatto. Dunque vi avverto: è un risotto molto particolare ma buonissimo. Secondo me ha un gusto ricercato ma delicato, che si presta a un tris di primi in cui si assaggia insieme ad altri sapori.

risotto taleggio pere

Risotto pere e taleggio

Ingredienti*
400 g di riso Vialone Nano
1/2 cipolla bianca
20 g di burro
2 pere
100 g di taleggio
grana grattugiato
1 l di brodo vegetale

* se siete celiaci o intolleranti al frumento, controllate che tutti gli ingredienti siano inseriti nel prontuario dell’AIC o che riportino il marchio con la spiga barrata

Procedimento
Tritate finemente la cipolla e rosolatela con il burro per farla appassire. Meglio utilizzare una pentola con un fondo alto in modo che non si bruci il risotto. Versate il riso facendolo tostare e portate a cottura versando il brodo caldo, un mestolo alla volta. Qualche minuto prima prima che il riso sia cotto, unite le pere e il taleggio tagliati entrambi a piccoli dadini. Diluite con altro brodo e completate la cottura.
Servire spolverizzato con il grana grattuggiato e guarnire con un rametto di rosmarino.

risotto taleggio pere

 

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






7 − = 5