Il dolce della domenica

strudel

A casa mia non è domenica se non si fa una torta, un dessert, o dei biscotti. Qualcosa di dolce deve essersi sempre la domenica: un po’ per festeggiare e un po’ per prepararsi psicologicamente al fatto che “domani è lunedì”.
Oggi ho deciso di fare questo strudel, approfittandone così per partecipare al contest di About Food dedicato alla ricotta. Questa ricetta è di mia mamma ed è così datata che non si ricorda la fonte. Si tratta di uno strudel morbido preparato con la ricotta. Ovviamente io ho rivisitato la ricetta sostituendo la farina di frumento con quella di farro e cambiando il ripieno per renderlo bello ricco.

strudel

Con questa ricetta partecipo al contest “Ricotta mille usi” di About Food.

contest 2

strudel

Strudel morbido con ripieno ricco

Ingredienti (per due strudel)

Per la pasta:
350 gr di farina bianca di farro (più quella per stendere la pasta)
150 gr di ricotta
1 uovo
7 cucchiai di latte
7 cucchiai di olio d’oliva
80 gr di zucchero di canna
un pizzico di sale

Per il ripieno:
2 mele grosse
10 cucchiaini di marmellata di mirtilli neri
50 gr di mandorle tritate
80 gr di uvetta
10-15 albicocche secche

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, sostituite la farina di farro con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Procedimento

Disporre la farina in una ciotola, aggiungere lo zucchero e mescolare. Fare un buco al centro e aggiungere tutti gli ingredienti mescolandoli tutti al centro. Potete seguire quest’ordine: uovo, olio, latte, ricotta, sale. Man mano che aggiungete, continuate a mescolare e allargatevi piano piano, in modo che quando li avrete aggiunti tutti, avrete ancora della farina alle estremità. A questo punto amalgamate il tutto, impastando con le mani. Quando la pasta sarà completamente amalgamata, mettetela in frigo per 10 minuti.
Nel frattempo preparate il ripieno: tagliate a pezzi le mele e le albicocche, aggiungete l’uvetta e le mandorle, e mescolate.
Togliete la pasta dal frigo e dividetela a metà. Stendete una delle due metà con il mattarello, aiutandovi con un altro po’ di farina. La pasta deve essere fina (massimo 5mm) e avere la forma di un quadrato. Cospargete 5 cucchiaini di marmellata e metà ripieno. A questo punto arrotolate la pasta partendo da uno dei lati, fino a raggiungere quello opposto. Chiudete le estremità e riponetelo sulla grata del forno ricoperta di carta forno. Preparate anche il secondo strudel e riponetelo a fianco al primo.
Cuocete in forno caldo a 150° per 40 minuti.

strudel

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






7 + = 9