Non è Pasqua senza focaccia

Farina di Gio vi augura buona Pasqua!

focaccia di Pasqua

E quale modo migliore per festeggiare se non con una focaccia pasquale fatta in casa? Questo è il mio primo esperimento di focaccia pasquale fatta senza il lievito fresco. Ho usato quello di pasta madre secco, ovviamente di farro. Come potete vedere l’esperimento è riuscito perfettamente. Buona Pasqua a tutti :)

focaccia di Pasqua

Ingredienti

Per la focaccia
375 gr di farina di bianca di farro
5 gr di lievito secco di pasta madre di farro
2 uova
65 gr di zucchero
50 gr di margarina
1 bicchiere di latte fresco
1 bustina di vanillina
scorza grattuggiata di un limone
un pizzico di sale

per la decorazione
tuorlo d’uovo
zucchero di canna
mandorle tagliate a lamelle

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, sostituite la farina di farro con la farina senza glutine e sostituite il lievito di pasta madre di farro con un lievito consentito ai celiaci. Infine controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Procedimento
Mescolare la farina con il lievito. Aggiungere lo zucchero e mescolare. Fare un buco al centro della farina e aggiungervi le uova. Mescolarle al centro, senza allargarsi troppo per includere altra farina. Aggiungere la margarina e procedere pian piano verso l’esterno. Prima di aver inglobato tutta la farina rimanente, aggiungere il latte, la vanillina, la scorza di limone e il sale. Mescolare bene in modo che gli ingredienti siano ben amalgamati tra loro. L’impasto deve risultare morbido ma elastico.
Coprire l’impasto con un canovaccio e riporlo nel forno appena tiepido per 12 ore (io l’ho impastato alle otto di sera e l’ho lasciato lievitare fino alle otto della mattina seguente). In questo modo l’impasto raddoppierà il suo volume, pertanto utilizzate un recipiente bello grande!
Trascorso questo tempo “rompete” l’impasto mescolandolo energicamente. Riponetelo nello stampo o nella teglia che userete per cuocerlo. Io ho utilizzato una teglia di acciaio del diametro di 28 cm, ricoperta di carta forno precedentemente bagnata e strizzata. Decorare l’impasto spennellando la superficie con il tuorlo d’uovo. Spolverizzare con lo zucchero di canna e con le mandorle utilizzando la quantità desiderata.
Lasciare lievitare l’impasto per altre 2 ore minimo, riponendolo sempre nel forno appena tiepido e coprendolo con un canovaccio.
Trascorso il tempo necessario, togliere la teglia dal forno e pre-riscaldarlo per 10 minuti. Infornare la focaccia a 180° per 45 minuti.

focaccia di Pasqua

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






8 − = 6