Pane con i fichi: buono e genuino

Ho vinto il mio primo contest e sono emozionatissima :)

pane fichi cranberry

Ho accettato molto volentieri l’invito de La Foodsitter a partecipare al Web contest sul pane. In parte perché mi piacciono le sfide dove c’è da panificare, ma sopratutto perché ammiro molto Marcela e il suo progetto di educazione alimentare. Il suo blog Mangia che ti fa bene bimbo è un concentrato di allegria, dove si alternano ricette buone e sane per bambini e tutti i suoi appuntamenti e progetti per sensibilizzare i più piccoli al buon cibo. Tra questi, cito in particolare il Food Revolution Day, che si è tenuto oggi 17 maggio a Torino. Perché dovete sapere che Marcela è l’ambasciatrice italiana del progetto Food Revolution Day, pensato e organizzato da Jamie Oliver in UK. Questo progetto vuole sensibilizzare grandi e piccini a un consumo consapevole del cibo locale, genuino e sostenibile.
Proprio oggi, tra i mille appuntamenti del Food Revolution Day, la Foodsitter ha svelato i nomi dei vincitori del suo contest, e tra questi il mio.
La mia ricetta del pane al farro con fichi secchi e marmellata di cranberry è la vincitrice della categoria Special.
L’idea mi è venuta dopo aver assaggiato i fichi secchi biologici acquistati sfusi in un negozio di Vicenza: ho capito subito che potevano essere l’ingrediente perfetto per una ricetta all’insegna della genuinità. Ho aggiunto la marmallata di cranberry senza zuccheri aggiunti e creato questo pane, ovviamente al farro, vista la mia intolleranza al frumento.

Sono contenta della vittoria perché sono molto soddisfatta di aver creato qualcosa che si addice perfettamente allo spirito delle iniziative della Foodsitter e del Food Revolution Day. Grazie Marcela!

pani fichi cranberry

Pane al farro ripieno di fichi secchi e marmellata di cranberry

Ingredienti

115 gr di farina di bianca di farro
50 gr di farina integrale di farro
90 gr di acqua tiepida
3 gr di lievito secco di pasta madre
mezzo cucchiaino di zucchero
1 cucchiano colmo di sale

6 fichi secchi
3 cucchiai di marmellata di cranberry senza zucchero

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, sostituite la farina di farro con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Procedimento
Unire le farine, il lievito, lo zucchero e il sale e mescolare un po’. Versare l’acqua pian piano impastando con le mani. Lavorare la pasta finchè non si amalgama bene: deve essere un po’appiccicosa ma non troppo. Mettere la pasta in una ciotola infarinata coperta da un canovaccio umido e riporre la ciotola in forno, appena tiepido. Lasciare lievitare 4 ore. Poi stendere la pasta in modo uniforme, mantenendo l’altezza di circa 0.5 cm. Spalmare la superficie con la marmellata e sparpagliare i fichi secchi tagliati a pezzetti. Arrotolare la pasta e lasciare lievitare in forno spento per 45 minuti. Cuocere il pane in forno caldo a 180° per una ventina di minuti.

pani fichi cranberry

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






+ 4 = 6