Buon compleanno Gio!

dolcetti

Dopo una breve ma intensa ricerca ho trovato la mia nuova fotocamera e me la sono autoregalata! Se le prossime foto vi sembreranno diverse, sapete perché ;) Passo da una compatta a una bridge, dunque devo ancora studiare bene il manuale di istruzioni: ci sono così tante cose da impostare che non sembra vero di poter gestire ogni particolare.

Intanto vi lascio i dolcetti preparati per il mio compleanno. Questa è la ricetta della versione alla frutta, ma ne ho fatti anche al cioccolato.

docletti
Ingredienti* (per 15 pasticcini)
3 uova
100 gr di farina di riso
50 gr di amido di mais
1 cucchiaino di cremor tartaro (se non l’avete va bene anche il lievito in polvere per dolci)
6 cucchiai di acqua calda
100 gr di zucchero di canna
1 pizzico di sale
4 cucchiai di marmellata di fragole
mezzo bicchiere di succo di frutta al mirtillo nero
8 fragole

zucchero a velo per decorare

* se siete celiaci o intolleranti al frumento, controllate che tutti gli ingredienti siano inseriti nel prontuario dell’AIC o che riportino il marchio con la spiga barrata.

Procedimento
Dividere gli albumi dai tuorli. In una ciotola mescolare energicamente i tuorli con lo zucchero: il risultato deve essere una crema spumosa. Aggiungere i sei cucchiai d’acqua e mescolare. In una ciotola a parte, unite la farina di riso, l’amido di mais e il cremor tartaro. Aggiungeteli al composto principale un po’ alla volta, in modo da evitare la formazione di grumi. A parte, montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e incorporateli al composto principale mescolando lentamente dal basso verso l’alto, finché il tutto non sarà completamente amalgamato.
Ricoprite la teglia del forno con la carta forno e versatevi sopra il composto. Cercate di dargli la forma di un rettangolo con cucchiaio, senza però espanderlo troppo: il composto deve avere un’altezza compresa tra 8 e 10 mm. Cuocete in forno preriscaldato a 150° per 15 minuti.
Quando sarà pronto toglietelo dal forno trasportandolo sul ripiano di lavoro con la carta forno e adagiatevi sopra un canovaccio bagnato e ben strizzato. A questo punto capovolgetelo velocemente in modo che il canovaccio faccia da base. Togliete la carta forno con delicatezza e lasciar raffreddare il pan di spagna per una decina di minuti. Tagliatelo a metà del lato più lungo, spalmate la marmellata su una delle due metà e bagnate l’altra metà con il succo. Appoggiate la parte bagnata sulla marmellata a mo’ di panino. Ora tagliate i dolcetti a quadrato e spolverizzateli con lo zucchero a velo. Tagliate a metà le fragole e appoggiatene una metà sopra a ogni dolcetto.

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






5 − 5 =