Irresistibili muffin al cioccolato

muffin al cioccolato

I muffin al cioccolato sono dolcetti che si possono mangiare a tutte le ore del giorno, non trovate?
La colazione è sicuramente il momento migliore, ma pensandoci bene, in quale momento della giornata rifiutereste un muffin al cioccolato?
A metà mattina sono perfetti per la pausa caffè;
dopo pranzo e dopo cena possono diventare un dessert speciale, magari con l’aggiunta di un po’ di panna;
a merenda con il latte o con il tè non possono mancare.
E poi aggiungerei i momenti di calo di zuccheri, gli spuntini fuori casa (magari dopo una passeggiata in montagna), le feste di compleanno…
Pur sforzandomi, non mi viene in mente un momento in cui potrei dire di no a un muffin al cioccolato.

Mentre vi lascio riflettere (lo state facendo vero?), vi lascio questa ricetta di… indovinate un po’… muffin al cioccolato!
muffin al cioccolato
Ingredienti (per 9 muffin)
125 gr di farina di riso
1 uovo
30 gr di zucchero di canna (ma vi consiglio di aggiungerne 20gr se li volete più dolci)
30 gr di cacao amaro
9 gr di cremor tartaro (se non l’avete potete utilizzare mezza bustina di lievito in polvere per dolci)
1 vasetto di yogurt (io ho usato lo yogurt al miele)
2 cucchiai di miele alla nocciola dell’apicoltura Kaberlaba di Asiago (in alternativa potete utilizzare un altro tipo di miele)
50 gr di olio di semi di mais
un pizzico di sale
Zucchero a velo qb

* se siete celiaci o intolleranti al frumento, controllate che tutti gli ingredienti siano inseriti nel prontuario dell’AIC o che riportino il marchio con la spiga barrata

Procedimento
Mescolare l’uovo con lo zucchero e il miele. Se il miele non è già liquido potete scioglierlo un po’ con il microonde. Dopo aver mescolato bene, aggiungere lo yogurt e un pizzico di sale. In una ciotola a parte mescolate gli ingredienti secchi: la farina, il cacao e il lievito. Aggiungeteli al composto principale un po’ per volta, alternandoli all’olio e continuando a mescolare. Quando tutto sarà ben amalgamato, versate il composto negli stampini per muffin: io ho usato quelli di silicone ma vanno bene anche quelli in alluminio o di carta forno. L’importante è che sappiate come “si comporta” il vostro forno con gli stampini. Ad esempio, io ho il forno ventilato e quando cucino con le forme di silicone devo impostare la cottura dall’alto e dal basso, altrimenti si brucia il fondo. Cuocete in forno già caldo a 150° per 25 minuti. Per sicurezza, passati 20 minuti fate la prova dello stecchino.
Lasciate raffreddare i muffin e cospargeteli con lo zucchero a velo.

muffin al cioccolato

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






+ 4 = 10