Crostata di mandorle: il dolce sapore dell’amicizia

Lo yin e lo yang compongono il famoso simbolo che viene utilizzato nella filosofia cinese per spiegare molti fenomeni del mondo, come il giorno e la notte. In poche parole, lo yin e lo yang sono opposti e diversi, ma sono complementari perché l’uno non avrebbe senso senza l’altro. Ecco perché ho deciso di utilizzare questo simbolo per rappresentare l’amicizia, il legame tra Gio e Lu.

crostata alle mandorle

Un mesetto fa, la mia migliore amica Lucia (che è di origini siciliane) mi ha portato un regalino sfizioso e dolce al ritorno dalle vacanze in terra natia: la pasta di mandorle, prodotta artigianalmente in una pastacceria di Catania. Naturalmente senza glutine, la pasta di mandorle è composta da albumi, zucchero e, ovviamente, mandorle. L’etichetta sul retro suggeriva la ricetta per fare il latte di mandorla e la granita, ma Lucia mi ha detto che potevo essere creativa al cento per cento. Non aspettavo altro. Così abbiamo organizzato una sessione culinaria di chiacchiere e pasticceria, e la sottoscritta ha iniziato subito a pensare alla ricetta.

Dopo un primo incontro poco propizio, in cui abbiamo sperimentato dei biscotti che però sono venuti discretamente bene, abbiamo deciso di utilizzare la pasta di mandorle rimanente per una seconda sessione di chiacchiere e pasticceria. Ricetta numero due: crostata con ripieno di finta crema frangipane. Il risultato è stato ottimo: la torta è stata divorata da entrambe quando era ancora tiepida, mentre i rispettivi consorti ne hanno decretato la fine, leccandosi i baffi compiaciuti.

Questo dimostra che l’amicizia tra Gio e Lu, non solo continua da ben 14 anni, ma è anche a prova di forno! Il simbolo dello yin e dello yang rappresenta perfettamente il nostro legame. Siamo diverse sotto molti aspetti, ma anche molto simili su altri, e proprio per questo ci completiamo e insieme stiamo bene. La torta è solo uno dei tanti esempi, ed è per questo che ho voluto rappresentare questo simbolo sulla crostata. Durante la cottura si è deformato un po’ e non si vede bene, ma il simbolo c’è: il suo sapore, quello dell’amicizia, si sente nella torta. Ed è dolce e perfetto.

crostata alle mandorle

Crostata con finta crema frangipane

Ingredienti (dosi per una crostata e 16 biscotti)
375 gr di farina bianca di farro
190 gr di zucchero di canna
50 gr di olio evo
50 gr di olio di semi di mais
90 gr di acqua
9 gr di cremor tartaro (o lievito in polvere per dolci)

Per il ripieno della crostata
150 gr di pasta di mandorle
42 gr di latte fresco

Per decorare i biscotti
mandorle a lamelle qb

Procedimento
In una terrina mescolare tutti gli ingredienti solidi: farina, zucchero, e cremor tartaro (o lievito). Incorporare i due tipi di olio e l’acqua continuando a mescolare, finché la pasta non sarà ben amalgamata e omogenea. Dividete a metà l’impasto e adagiatelo su uno stampo per crostate (tortiera apribile), dando forma ai bordi e bucando qua e là la base con una forchetta.
Preparate il ripieno: sbriciolate la pasta di mandorle in un pentolino e aggiungetevi il latte freddo. Continuando a mescolare e cercando di sciogliere bene i pezzi di pasta, cuocete a fuoco basso finché il composto bolle. A questo punto versatelo sulla crostata e con metà della pasta rimasta, create la decorazione che più vi piace. Io ho fatto il simbolo dello yin e dello yang sbriciolando piccoli pezzi di impasto sulla torta, ma potete anche ricavare le classiche strisce di pasta per la crostata tradizionale. Infornate in forno caldo a 180° per circa 20 minuti (forno non ventilato).
Nel mentre potete usare la pasta rimanente per creare semplici biscotti da guarnire con le mandorle a lamelle. A cottura ultimata, togliete la crostata e infornate i biscotti per una decina di minuti.

crostata alle mandorle

Condividi

This Post Has 2 Comments

  1. scrive:

    Abbiamo fatto un ottimo lavoro e abbiamo trascorso una piacevolissima mattinata insieme! :)
    Siamo una duo perfetto, carissima Amica! @___@

    • Farina di Gio scrive:

      Già, hai proprio ragione: coordinate e affiatate :) È stato bello fare dolci insieme! Dovremmo rifarlo ;)

Leave A Reply






1 + 4 =