Zebra cake, la torta a strisce

torta zebra cake

La torta zebra (o zebra cake) è un dolce molto in voga tra i foodblogger: non c’è blog in cui non compaia. Dato che sembra semplice e di grande effetto ho decido di farla anche io. Ma voi non sapete che dal momento in cui la sottoscritta decide di fare una ricetta, al momento in cui la ricetta viene realizzata, può passare molto tempo (anche mesi, ahimé). E così, dopo averne parlato con mia mamma, lei mi batte sul tempo e la prepara prima di me. Sceglie una ricetta da un blog di cui non ricordo il nome e la realizza. Esteticamente viene abbastanza bene, ma l’impasto si secca subito e il giorno dopo divena la torta mattone. Inoltre la quantità di olio usata era secondo me troppa, tanto che il gusto si percepiva molto.
Ma mia mamma (dalla quale ho preso evidentemente la tenacia) decide di rifarla, mantenendo il procedimento che la rende così scenograficamente bella, ma scegliendo una ricetta di una torta che fa da anni, presa dal ricettario dell’olio Carli di molti anni fa. E così, al secondo tentativo la torta riesce perfettamente e di conseguenza decido di adottare direttamente la seconda ricetta, testata per me, e per voi, da mia mamma.

torta zebra cake
Ingredienti*
270 gr di farina bianca di farro
30 gr di farina di riso finissima
3 uova
175 gr di zucchero
100 ml di olio evo
100 ml di latte
20 gr di cacao amaro
1 bustina di lievito
mezzo cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, potete sostituire la farina di farro con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Procedimento
Mescolare olio e zucchero. Aggiungere le uova, sempre mescolando. In una ciotola a parte mescolate la farina, il lievito e la vaniglia. Aggiungere un po’ alla volta gli ingredienti secchi al resto del composto, alternando questa operazione all’aggiunta del latte. Mescolare bene per ottenere un composto ben amalgamato. Il composto deve essere molto morbido e liscio, dunque se serve, aggiungete un po’ di latte. A questo punto prelevate circa i 1/3 di impasto e trasferitelo su un’altra ciotola. In quest’ultima aggiungete il cacao e mescolate bene. Ora avete due impasti che dovrete alternare. Imburrate una tortiera e iniziate mettendo al centro 3 cucchiai di impasto “bianco”. Subito sopra, sempre al centro dell’impasto appena messo, mettete un cucchiaio dell’impasto “nero”. Noterete che gli impasti si allargano formando così i diversi strati della torta. Continuate allo stesso modo, alternando 3 cucchiai di impasto bianco e 1 di impasto nero.
Terminati gli impasti, preriscaldate il forno a 160° e cuocete per 50/60 minuti (fate la prova dello stecchinoper sicurezza: se infilando uno stecchino nella torta, questo esce asciutto, significa che è cotta).

torta zebra cake

Condividi

This Post Has 2 Comments

  1. letizia scrive:

    Complimenti, l’hai davvero realizzata in modo splendido!
    Credo che ti seguirò molto volentieri! Se ti fa piacere, passa a fare un giro da me :)

    A presto,
    Letizia

    • Farina di Gio scrive:

      Ciao Letizia,
      mi fa molto piacere che ti piaccia e sono felice che tu abbia deciso di seguirmi.
      Passo volentieri da te: arrivo! ;)

      A presto,
      Giorgia

Leave A Reply






7 × 9 =