Apple pie senza glutine

apple pie

Settembre è iniziato da pochi giorni e sembra già autunno inoltrato. Le maniche lunghe sono sempre a portata di mano, al mattino c’è quell’arietta fresca un po’ umida tipica dell’autunno e la pioggia continua a scendere a giorni alterni.
Un dolce caldo e morbido ci sta proprio. Da tanto volevo provare l’apple pie, classica torta di mele anglosassone con la pasta sfoglia. Ma devo ammettere che non sono brava a fare la pasta sfoglia in casa. Non l’ho mai fatta con il frumento, figuriamoci senza. Così, nell’attesa di trovare un po’ di tempo per porvare a sperimentare la mia pasta sfoglia senza grano, ho deciso acquistare quella senza glutine. Ovviamente non l’ho trovata tonda, ma rettangolare, e mi accontento.
La Apple Pie senza glutine è venuta buona, nonostante la pasta pronta e il mio “piccolo” errore: mi sono dimenticata di mettere lo zucchero prima di chiudere la torta. Scaldata un po’, questa torta è perfetta per il clima uggioso. Del resto, è una torta tipica dell’Inghilterra e dell’Irlanda. Non ci si poteva aspettare performance migliore con questo clima.
apple pie

Apple pie senza glutine

Tempo di preparazione: 10 minutes

Tempo di cottura: 40 minutes

Tempo totale: 50 minutes

Apple pie senza glutine

Attenzione: se siete celiaci o intolleranti al frumento, controllate che tutti gli ingredienti siano inseriti nel prontuario dell'AIC o che riportino il marchio con la spiga barrata.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia (per me senza glutine, della marca DS)
  • 4 mele molto grandi
  • 80 gr di zucchero semolato (opzionale)
  • un po' di burro per ungere la teglia
  • un po' di farina di riso per tirare la sfoglia

Procedimento

  1. Scongelare la pasta sfoglia almeno 3 ore prima (io l'ho trasferita dal freezer al frigo al mattino e ho fatto la torta la sera stessa).
  2. Aiutandosi con la farina, tirate un po' uno dei due rotoli di sfoglia che farà da base alla vostra torta.
  3. Imburrate la teglia.
  4. Adagiate la pasta sfoglia tirata nella teglia in modo da farla aderire bene alla base e alle pareti.
  5. Lavate e sbucciate le mele.
  6. Tagliatele a metà in senso orizzontale e poi in otto pezzi ogni metà. Non preoccupatevi se i pezzi vi sembrano grandi.
  7. Mettete tutti i pezzi di mela tagliati all'interno della teglia con la pasta sfoglia.
  8. A questo punto spolverizzare con lo zucchero le mele. L'ho messo come ingrediente facoltativo perché io me lo sono dimenticata. Ma per fortuna le mie mele erano abbastanza dolci e l'assenza dello zucchero non si è sentita.
  9. Stendere l'altro rotolo di pasta sfoglia con un'altro po' di farina e poi coprire la torta. Fate attenzione a far aderire bene la base con la copertura.
  10. Forare la superficie.
  11. Nel mio caso, non avendo messo lo zucchero, ho spolverizzato un po' con lo zucchero la superficie. Ma se voi l'avete messo dentro, non serve.
  12. Scaldare il forno a 200°
  13. Infornare in forno caldo e cuocere per 40 minuti, fino a che la torta non sarà dorata in superficie.
  14. Lasciar raffreddare prima di servire.

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






+ 4 = 7