Pane con le mele

pane con le mele

Cosa succede quando hai il lievito in scadenza e delle mele renette molto mature? Fai il pane con le mele! Non l’avevo mai provato prima e devo dire che mi piace molto: non è dolce come quello con l’uvetta, ma neanche salato come il pane comune. È una via di mezzo, e proprio per questo ci sta un po’ in tutti i momenti della giornata: a colazione o a merenda con un velo di marmellata, a pranzo o a cena come accompagnamento.
La ricetta è presa da questo ebook: “Sapore di mela” edito da DeAgostini
pane con le mele

pane con le mele

Pane con le mele

Tempo di preparazione: 3 hours

Tempo di cottura: 25 minutes

Pane con le mele

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, potete sostituire la farina di farro con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Ingredienti

  • 250 g di farina bianca di farro (considerate un po' di farina in più per la lavorazione)
  • 7.5 g di lievito di pasta madre di farro in polvere
  • 100 g di mele renette
  • 125 ml di acqua tiepida
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Unire la farina, il lievito e un po' di sale.
  2. Aggiungere l'acqua tiepida (io l'ho scaldata 30 secondi in microonde) e impastare. Visto che la ricetta originale non prevedeva la farina di farro, ho dovuto aggiungere un goccio di acqua in più. Questo dipende molto dalla farina che usate e vi assicuro che la necessità di aggiungere acqua varia anche in base alla marca di farina usata. Dunque vi consiglio di provare prima con la quantità della ricetta e poi aggiungere acqua se vedete che l'impasto è troppo duro.
  3. Lavorare per circa 10 minuti.
  4. Far lievitare l'impasto in una ciotola, coperta da un canovaccio umido nel forno scaldato e spento per 45 minuti.
  5. Nel frattempo sbucciare le mele della buccia e tagliarle a pezzetti (vi consiglio di farlo quando manca poco alla fine della lievitazione, se no le mele scuriscono).
  6. Trascorso il tempo descritto, riprendete l'impasto e lavoratelo ancora, incorporandovi i pezzetti di mela (io ho aggiunto un po' di farina per aiutarmi in questa operazione).
  7. Fat lievitare per altri 45 minuti, nelle stesse modalità della precedente lievitazione.
  8. Dividere la pasta in 2 pani delle stesse dimensioni (anche qui mi sono aiutata con un po' di farina)
  9. Incidere gli impasti con una serie di tagli trasversali sulle sommità e farli lievitare 1 ora nel forno spento.
  10. Trascorso il tempo necessario, preriscaldare il forno a 240° e cuoceteli per 25 minuti.

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






8 + 8 =