Biscotti al limone e il profumo di primavera

 

biscotti al limoneDa un po’ di giorni sento profumo di primavera. Non ci sono ancora i fiori o le prime gemme, dunque non è questo il profumo che sento. In realtà, sento la primavera nell’aria. Il sole si fa vedere più spesso, non fa più tanto freddo e le giornate si stanno pian piano allungando. Questo per me è il profumo della primavera.
E poi ora è il momento del mio fiore preferito: la mimosa. Una pianta che fa primavera, che sembra suggerire un’anteprima degli splendidi colori e profumi dei prossimi mesi.
I biscotti al limone che vi propongo oggi sono come i fiori della mimosa: tondi e gialli. Ma sanno di limone, molto. Un frutto che ricorda forse più l’estate, ma che va benissimo per ricordare la primavera dopo il lungo inverno. Lo so che non è stato poi così lungo questo inverno, ma per me lo è sempre perché non sopporto il freddo.
I biscotti al limone li ho fatti seguendo la ricetta di Federica, che trovate qui. Ho sostituito la farina, usato il lievito biologico e diminuito un po’ lo zucchero nell’impasto.
Sono venuti ottimi: il sapore del limone si sente tanto, sono croccanti e dolci al punto giusto. Un ottimo modo per finire l’inverno, pregustando la primavera.

biscotti al limone

Biscotti al limone e il profumo di primavera

Tempo di preparazione: 2 hours

Tempo di cottura: 30 minutes

Biscotti al limone e il profumo di primavera

Attenzione! Questa ricetta contiene glutine, ma può essere adatta a intolleranti al frumento. Se siete celiaci, potete sostituire la farina di farro con la farina senza glutine e controllate che tutti gli ingredienti a rischio siano riportati nel prontuario dell’AIC o che abbiano il marchio con la spiga barrata.

Ingredienti

  • 300 gr di farina bianca di farro
  • 7 gr di lievito biologico in polvere per dolci
  • 100 gr di burro
  • 90 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 limone (il succo e la buccia)
  • zucchero semolato e zucchero a velo qb per la superficie

Procedimento

  1. Grattuggiare la buccia del limone e spremerlo per ricavarne il succo.
  2. Sciogliere il burro in microonde per 30 secondi. Metterlo in una ciotola e amalgamarlo con lo zucchero. Unire, mescolando, l'uovo, la buccia e il succo di limone. Otterrete un composto liquido.
  3. Mescolare la farina e il lievito a parte.
  4. Aggiungerli al composto liquido un po' alla volta, continuando a mescolare. Otterrete un impasto molto morbido ma dovrà essere omogeneo.
  5. Stendente la pellicola sul tavolo e con l'aiuto del cucchiaio mettete l'impasto sopra alla pellicola.
  6. Richiudetela avvolgendo l'impasto e lasciatelo riposare in frigo per 1 ora e mezza (o in freezer per 30 minuti).
  7. Trascorso il tempo necessario, preparate due piatti: uno con lo zucchero semolato e uno con lo zucchero a velo.
  8. Prendete l'impasto e formate delle piccole palline.
  9. Accendete il forno a 180°.
  10. Passate ogni pallina nello zucchero semolato e successivamente nello zucchero a velo.
  11. Adagiatele sulla teglia del forno ricoperta di carta forno e infornate per 20/30 minuti. Attenzione che il tempo di cottura può variare in base al forno. La ricetta originale prevedeva una cottura di 12-14 minuti, ma per me è stato necessario lasciarli in forno mezzora. Molto dipende anche dalla misura dei biscotti. Regolatevi con i colore dei biscotti: quando iniziano a dorarsi saranno quasi pronti ma non lasciateli scurire.

biscotti al limone

Condividi

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply






− 1 = 8